Voiles du Froid 2014: una 22esima edizione sportiva e soleggiata a Izenah


 


Il 23 maggio, 19 monoscocca hanno fatto rotta verso l'Île-aux-Moines, alla scoperta del panorama da sogno che si apre sul golfo del Morbihan.

Questa 22esima edizione, organizzata da Climalife e dai suoi fedeli partner, Assurfroid, Clima+confort, Eurovent Certification Company, GEA Heat Exchangers, Exxon Mobil, Honeywell, HRS, ITE, RPF e Snefcca, si è svolta in un'atmosfera calorosa e competitiva.

 

 

 

 

 
Le competizioni hanno preso il via venerdì pomeriggio. I 160 professionisti della refrigerazione e della climatizzazione hanno partecipato alla regata in acque attraversate da forti correnti, dove non è concesso il minimo errore.

L'imbarcazione ITE ha preso la testa della classifica al termine delle prime due regate, sponsorizzate da GEA e Mobil Lubricants, seguita da GEA 2 e IDS Froid.

 

 

 

Al loro arrivo all'Île-aux-Moines, chiamata Izenah in bretone, i partecipanti sono saliti sulle loro bici per raggiungere la meravigliosa Pointe du Trec'h, dove si è tenuta una fantastica serata dedicata alle specialità locali.

Accompagnate da un sottofondo di musica jazz, le prelibatezze culinarie hanno stuzzicato le papille di tutti i presenti.

 

 

 

 

 

Grazie a un clima ancora una volta clemente, sole e vento non sono mancati e la navigazione sotto spinnaker colorati in questo "piccolo mare" costellato da moltissime isole ha offerto uno spettacolo grandioso anche sabato. Le regate Honeywell e HRS hanno permesso alle imbarcazioni in testa di confermare le loro posizioni e hanno visto emergere nuovi sfidanti per il secondo e terzo posto.

 

 

 

 

 

Tutti in sella per la regata "Pierre à Terre", caccia al tesoro storica e culturale, durante la quale i partecipanti hanno avuto l'opportunità di percorrere l'Île-aux-Moines in lungo e in largo e di scoprire, a fine giornata, il Cromlech di Kergonan.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Le ultime due manche, patrocinate da Snefcca e Climalife, hanno decretato i vincitori definitivi. Il trofeo Les Voiles du Froid, conquistato dall'imbarcazione belga ITE, è stato ottenuto da un paese diverso dalla Francia per il secondo anno consecutivo.

 

Un cocktail organizzato nel porto di Crouesty ha chiuso la manifestazione con un caloroso arrivederci.

 

 

 

 

 

Climalife ringrazia fortemente tutti i partecipanti e i partner per aver contribuito al successo di questa bella avventura, diventata il primo evento europeo al mondo della refrigerazione e della climatizzazione.

 

 


 

 

Scoprite le immagini di Les Voiles du Froid 2014

https://www.climalife.dehon.fr/?video=ok&video_name=vdf2014

 

http://larpf.fr/Portfolio/Fiche/121/Voiles-du-Froid-2014-sur-l-ile-aux-Moines