La nostra rivista


Il nostro Climalife Contact diventa Climalife Connect!

Climalife festeggia il suo 15° anniversario e svela il suo nuovo magazine

 

Climalife prende una nuova svolta e collega le attività di chimica fine del gruppo Dehon, ovvero oggi distribuisce propellenti aerosol, agenti espandenti ed estinguenti, gas industriali e speciali dedicati.

 

Una grande opportunità per rafforzare la propria posizione di leadership e le proprie competenze nei fluidi di processo dedicati all'industria alimentare, automobilistica, edile, energetica, sanitaria, ecc.

 

Questo anniversario è l'occasione per svelare alcune modifiche...

 

La nostra rivista cambia nome e diventa “Climalife Connect”.

 

Connesso alle sfide delle nostre imprese, stanno emergendo nuove sezioni: in prima pagina, i temi, l'approccio aziendale, la connessione digitale... tutto pensato per l'industria eco-efficiente di domani. Questa nuova formula fa parte della continuità di Climalife, per soddisfare sempre meglio le vostre aspettative e portare più leggibilità, chiarezza e ritmo sulle pagine, ... per un miglior comfort e piacere per gli occhi.

 

Il successo del nostro marchio viene festeggiato con voi, clienti, partner, fornitori, un grande grazie per la vostra fiducia e fedeltà e molto presto vi aspettano nuove sorprese...

 

Buona lettura !


Climalife Contact 17 Refrigeranti A2L: Tecnologia per una catena del freddo eco-efficiente

L'ultima edizione contiene:

 - una serie di casi studio di refrigeranti A2L,

 - criteri essenziali nella scelta di un fluido termovettore,

 - perché la pulizia è importante per gli impianti di refrigerazione,

 - Solstice® N15 (R-515B), un nuovo refrigerante A1 a basso GWP per sostituire l'R-134a, 

 - Nuovo Frionett® Activ' one shot: Activ' contro i virus!


Climalife Contact 16 - Refrigerazione industriale : come affrontare la sfida dell'efficienza e della consapevolezza ambientale ?

La crescita di una popolazione mondiale che, secondo le proiezioni, dovrebbe superare i 9 miliardi di persone entro il 2050 e l'aumento dell'offerta alimentare complessiva (+60%) solleva la questione del consumo eccessivo di tutte le risorse legate ai processi di refrigerazione.

Ora è essenziale per tutti gli attori della refrigerazione e, più in particolare, per la refrigerazione industriale integrare la questione del consumo energetico delle sue apparecchiature che rappresentano oggi il 15-20% del consumo totale di elettricità in tutto il mondo.
Scopri in questa nuova edizione di Climalife contact, tutte le soluzioni Climalife oggi al servizio di questo settore vitale dell'industria alimentare e la sua catena del freddo per quanto riguarda lo stoccaggio di materie prime e prodotti finali, nonché i processi di elaborazione a monte.