Dossiers tecnici


-

Come scegliere il refrigerante nel settore agroalimentare?

 

 

L’industria agroalimentare, che si occupi di raffreddamento o riscaldamento di uno strumento o di un prodotto, di stoccaggio di freddo o surgelazione, con le sue esigenze specifiche deve sapere ottimizzare il proprio impianto termico: una sfida importante per far durare lo strumento di produzione e minimizzare Le emissioni di carbonio.

 

 Climalife desidera, su questo argomento, attirare l'attenzione dei professionisti dell’agroalimentare sul fatto che non esiste un refrigerante “alimentare”.

 Per saperne di più Climalife risponde alle domande più comuni